venerdì 2 aprile 2010

Solo questO*


"Non disprezzate la sensibilità di nessuno.
La sensibilità di ognuno è il suo genio."
Baudelaire
















iO e Alice


16 commenti:

  1. Sì, è anche vero che alcuni tipi di sensibilità -o insensibilità- sono difficili da tollerare...

    Un saluto
    M.

    RispondiElimina
  2. A volte "solo" piccole frasi sono talmente dense di significato da racchiudere grandi verità e accendere grandi riflessioni.
    Questa è una di quelle.

    Auguro a te e Alice, e anche al condominio buona Pasqua,e grazie.
    Spero di vedervi a Milano,io ci sarò!

    RispondiElimina
  3. quanto è vero...grazie per questa riflessione.
    Buona Pasqua a te e Alice!

    RispondiElimina
  4. Io ne vedo sempre meno in giro, di sensibilità. Auguroni:) evvai che si grigliaaaa!!!

    RispondiElimina
  5. Pensiero profondissimo. Baudelaire è un autore che dopo tanti anni continua a stupirmi. Sempre.

    RispondiElimina
  6. giustissimamente giusto..
    anche io la penso così..
    grazie per il tuo commento.. comunque la vista un po' è calata, ma non così tanto da dover cambiare le lenti.. tutta colpa del non dormire..

    RispondiElimina
  7. Io disprezzo solo l'insensibilità. Ma se di sensibilità si tratta, in qualunque forma si presenti, ne sono più che grata...sempre.
    Buona Pasqua a te e Alice= )
    Alice*

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Io aggiungerei che oltre ad essere il genio di una persona, la sensibilita' e' anche la sua tortura perenne, poiche' dagli altri spesso non viene riconosciuta ne' calcolata, ma se e' il prezzo da scontare per vivere una vita vera, non ammantata di falsita', va bene così...
    Buona Pasqua e un grande abbraccio a te e Alice!
    Dony

    RispondiElimina
  10. <3
    <3
    <3


    scusatemi ma non ho parole.
    La febbre, il mal di gola
    mescolati
    al solito binge
    hanno oscurato
    tutto il resto.


    Vorrei perderla tutta la sensibilità del mio dentro
    per non sentire piu dolore.

    RispondiElimina
  11. Si, l'11 ci sarò, e non vedo l'ora! Anche se a questo giro sono parecchio imbarazzata per lo stato in cui sono..
    Ma la voglia di rivedervi è troppo forte :)

    Si, la camera di una persona rispecchia il dentro di quella persona.. credo che sia una delle cose più rappresentative.. La mia adesso è totalmente incasinata perchè la stò per imbiancare.. avevo bisogno di cambiarla, mi opprimeva, non riuscivo più a starci.. Solo che è 2 settimane che è in questo stato perchè ho tolto tutto il rosso ed ho rifatto dei pezzi di intonaco, e mia madre impazzisce perchè non vuole sporco per casa.. Non l'hanno dotata del pulsante on/off -.- prima o poi glielo impianto io!

    Un abbraccio giganto..

    RispondiElimina
  12. Io AMO Boudelaire... auguri amica mia. Mi manchi!

    RispondiElimina
  13. Baudelaire, è Baudelaire.

    RispondiElimina
  14. Che bel blog, pieno di riferimenti interessanti.
    A presto,
    Lama

    RispondiElimina
  15. sai che mi hai pr ispirato!!!

    Potrei diventare regina..anzi no,lo sono già solo che devo cercarmi un regno da regnare..

    magari un regno della fantasia...

    mi serve solo un nome adatto al mio regno!!!

    Cmq io NON sarò mai adulta!!!MAAAAIIII...no no scherzo sono schleri di prima mattina

    RispondiElimina