giovedì 5 novembre 2009

E il niente è il tuo qualcuno.


Sta mattina in cuffia:

"Coproduci" (Bancale)

"Il mattino ti sveglia ed è già tremendo,

alzati anche se è stata una notte sull’inferno,

l’anima registra e riproduce sempre il peggio che ti abitua a 7 e mezza di mal di testa,

di caffelatte fermo e freddo nello sterno:

è il colore delle pozzanghere che sull’asfalto ti aspettano.

Ma non puoi fermarti perché tu produci anzi coproduci.
All’incrocio il semaforo è rosso e non vedi nessuno,

perché non provi a sfidarlo e vada come vada,

ma l’immagine di un santo ti guarda dal cruscotto e tu non senti niente

e il niente è il tuo qualcuno:

sono le otto e non sei sola al mondo,

c’è un girotondo la fuori che grida aiuto.

Ma devi andare avanti che tu produci quando coproduci.
Ricordi il sabato la spesa, il suv di tuo marito, il vostro silenzio sui sedili spezzato da un dito che batte sulla portiera,

ed è un martello di rito fino alla sera cocaina per tuo figlio:

in un’ipotesi di strage correrà il suo miglio.

intanto che gli mostri il tuo male dicendogli produci, ma non sai che tu coproduci.

E all’improvviso ti fermi e non senti neanche i clacson,

il cielo piove ed è il tuo pianto come un masso che ti trascina dal marciapiede al ponte

sono le 9 e sotto un fiume scorre cercando proprio la tua altezza:

pensare ai bilanci non ti servirebbe ora sciogli i tuoi lacci e compi la tua scelta.

Non è vero non produci hai capito solo ora che coproduci."

E il niente è il mio qualcuno, vero Alice?

E il niente è il mio qualcuno.
E il niente è il mio qualcuno.

Monologhi allo specchio.
Monologhi allo specchio.
Smettila di lamentarti.
Smettila di lamentarti.
NON SARA' MAI TUTTO COME PRIMA?

_E perchè brucaliffo mi dici:
-Ricordati che non sono un semplice bruco?_

_Stretta nel miO mOndo, sOrseggiO caffeinA e asPirO nicOtina_








14 commenti:

  1. coffee and cigarettes
    bel mix

    le parole però sono pesanti.
    macigni direi.

    ascoltati piuttosto la trash alle 7emezza valà..
    se no ti suicidi.

    RispondiElimina
  2. bel blog, mi aggiungo ai tuoi sostenitori =)
    1 bacio

    RispondiElimina
  3. grazie mille, allora ringrazio entrambe =)
    dopotutto sono abbastanza contenta..anche se questa contentezza è abbastanza flebile..
    perchè ora stò resistendo che vorrei abbuffarmi..
    spero di non abbuffarmi piu..ho davvero trp paura che mia stia cercando di afferrarmi..
    chissa..
    bacio e notte a tutte e due ^_^

    RispondiElimina
  4. Grazie dei complimenti e di essere passata.
    La felicità è sempre appesa ad un sottile filo...passa quando vuoi!
    Notte pure a te...e che domani inizi un nuovo giorno si spera migliore

    RispondiElimina
  5. Perdonami. Sarà l'orario... o il gluglu allo stomaco... o l'essermi cimentata nella tesi di geopolitica... ma non riesco a capire a chi ti riferisci! =(
    Domani ci riprovo! XD

    RispondiElimina
  6. Bel post, molto forte!
    Mi aggiungo ai sostenitori, un bacio

    (caffè&sigarette *__*)

    RispondiElimina
  7. vieni sul mio blog vorrei parlare con te.

    RispondiElimina
  8. mi sono aggiunta grazie di averlo fatto anke tu un bacio

    RispondiElimina
  9. No, non sarà mai tutto come prima... ma potrà essere tutto molto migliore. Potrà essere tutto come tu lo vorrai costruire. Dopende tutto solo da te.

    RispondiElimina
  10. Grazie per esserti aggiunta..^^

    RispondiElimina
  11. Il mio qualcuno e' nessuno, cerco di riempire la mia vita per colmare il vuoto conseguente a questa realta', ma quando arriva sera, quando arriva Natale,quando arriva Capodanno, quando arrivano sabato e domenica, quando arriva l'ora di andare al mare, per quanto possa essere piena la mia vita,e' sempre troppo vuota per colpa di quel nessuno che e' il mio qualcuno.
    Grazie per i chiarimenti su Alice, sono sollevata nel sapere che e' la parte piu' bella di te, e che esiste, anche se tu le blocchi le ali e non la lasci volare...ma esiste, e arrivera' il giorno in cui reclamera' i suoi diritti...e sara' un giorno stupendo.
    Ti abbraccio fortissimo

    RispondiElimina
  12. Frazie a tutte voi che vi siete aggiunte e che avete anche commentato!
    VEGGIE: purtroppo le cose non dipenderanno solo da me, quindi spero davvero che miglioreranno...ora come ora NON HO FRETTA PERCHE' HO PAURA.

    EVALUNA: già IL NESSUNO è IL MIO QUALCUNO è una frase geniale per descrivere il mio stato e vedo anche il tuo purtroppo....per quanto riguarda me, mi costringo alla fine ad avere rapporti superficiali con la gente, e mi dispisce, ma Alice è fragile e ha paura di non essere capita, di essere fraintesa.
    Poche sono le persone che davvero mi conoscono credo si possano contare sulle dita di una mano ed uno era il mio gatto che è morto(aveva 18 anni è povero...).
    Sembra una cretinata, ma credo che gli animali a volte abbiano una sensibilità più spiccata che l'uomo che ormai ha perso molto di ciò che si può definire UMANITA'.
    Un abbraccio fortissimo anche a te.

    STELLA MARINA: Non so se passerai mai più dal mio blog, ma sappi che i commenti che io e Alice ti abbiamo lasciato erano sentiti, non falsità e ci dispiace che alcuni tu li abbia cancellati.
    A volte ci si vuol tappare le orecchie e sentire solo quello che ci và di ascoltare.

    GRAZIE A TUTTE!!!

    RispondiElimina
  13. ..non ci sono sempre parole adatte, ma non sapersi esprimere non mi va, io amo scrivere e sai, sono molto ambiziosa e pretendo il meglio da me..e.. ottengo delusioni. Cado giù. Poi risalgo, e ricado. Un'altalena che va alla sua massima altezza e poi quando cade giù va troppo in basso per risalire facilmente..Ci siete, tu e Alice ci siete, ed è quello di cui ho più bisogno: la presenza di qualcuno che mi capisca.
    Grazie, continuerò a seguirti.
    Un bacio :)

    RispondiElimina